fbpx

METTI IN CANTIERE IL TUO LAVORO!

Addetto alle lavorazioni di cantiere edile con materiali tradizionali, innovativi ed ecosostenibili

L’edilizia è un cantiere in continua evoluzione e richiede figure professionali capaci di coniugare la tradizionale manualità e artigianalità con l’avvento delle nuove tecnologie, anche in cantiere.

Il comparto edile è centrale nel tessuto produttivo del territorio ed esercita un effetto volano sull’economia più generale, necessita di risorse umane adeguatamente formate rispetto alle esigenze delle imprese e assicura a chi è adeguatamente formato un elevato livello di occupabilità.

Il ruolo del CEFS (la scuola edile di Udine), da questo punto di vista, è quindi centrale per l’aggiornamento di imprese e professionisti, ma è importante anche per la formazione dei ragazzi che, terminata la scuola media, desiderano entrare a far parte del mondo edile.

Ad essi viene proposto il percorso di qualifica, finanziato dalla Regione FVG, di ADDETTO ALLE LAVORAZIONI DI CANTIERE che forma un operatore edile, in grado di effettuare sia lavori di costruzione che di finitura.

La durata del corso è di tre anni (3168 complessive – 1056 ore di lezioni annue suddivise tra aula e pratica in laboratorio e altre 450 ore di stage – presso aziende del settore) alla fine dei quali, superato l’esame finale, gli allievi/e possono accedere al quarto anno e conseguire il DIPLOMA DI TECNICO EDILE (Gestito da CEFS), iscriversi al quarto anno di un Istituto Tecnico di indirizzo (es. IT Marinoni e Manzini) oppure entrare direttamente nel mondo del lavoro.

Le lezioni sono strutturate in modo di permettere all’allievo/a di sperimentare concretamente le nozioni acquisite in aula sia nel laboratorio interno al Cefs , sia in cantieri didattici esterni.

I docenti impiegati sono abilitati all’insegnamento della scuola media superiore per le materie correlate tra scuola professionale e scuola superiore, e di professionisti con pluriennale esperienza per le materie tecnico-professionali.

Questa figura, oltre alle conoscenze teoriche di base, possiede conoscenze riguardanti la tecnica delle costruzioni, le tecnologie dei materiali, il disegno tecnico e le principali norme in materia di igiene, sicurezza e prevenzione sul cantiere.

Grazie alle abilità manuali riesce a realizzare opere edili in muratura e cemento armato, ad intonacare pareti interne ed esterne, a posare rivestimenti e pavimenti, ad effettuare lavori di isolamento e lavori in cartongesso.

Un addetto alle lavorazioni di cantiere, con il tempo e l’esperienza, può diventare un capo squadra o può anche mettere in piedi una sua piccola impresa.

Il profilo regionale di ADDETTO ALLE LAVORAZIONI DI CANTIERE CON MATERIALI TRADIZIONALI, INNOVATIVI ED ECOSOSTENIBILI è caratterizzato dall’acquisizione delle seguenti competenze:

Cosa dicono nei nostri corsi:

Cosa otterrai grazie ai nostri corsi

Con 3 anni di corso otterrai il
Qualifica di Operatore Edile

Con il 4° anno otterrai il
Diploma di Tecnico edile

Vuoi maggiori info?