Metti in cantiere il tuo futuro: la prima formazione al Cefs

Metti in cantiere il tuo futuro: la prima formazione al Cefs

In un contesto in cui l’edilizia sta vivendo una fase di profonda evoluzione (dalla green economy alle tecnologie digitali) e rientra tra i comparti in grado di offrire più lavoro, il CEFS di Udine si pone come una scuola all’avanguardia, pronta a trasmettere agli allievi usciti dalla terza media conoscenze e abilità immediatamente spendibili sul mercato del lavoro.

Nello scorso anno, tutti gli allievi frequentanti entrambe le tipologie corsuali avevano già assicurato il posto di lavoro ancor prima di terminare la scuola, oggi la richiesta di giovani qualificati da parte delle imprese del territorio è 4 volte superiore all’offerta dei ragazzi formati dalla scuola, a dimostrazione della necessità da parte delle aziende di reperire nuove leve in possesso di competenze certificate. A tal proposito, il Cefs fa parte dei 12 enti di formazione accreditati dalla Regione Fvg per garantire qualità e serietà alla formazione dei giovani dai 14 ai 18 anni nel nostro territorio.

Per l’anno 2019/2020, la scuola edile propone un percorso di una qualifica, di operatore edile e un eventuale quarto anno di specializzazione, che porta al conseguimento del diploma di tecnico edile.

Quella dell’Operatore Edile è una figura versatile, capace di realizzare opere edili in muratura e cemento armato, di intonacare pareti interne ed esterne, di posare rivestimenti e pavimenti, di effettuare lavori di isolamento, lavori in cartongesso, di tinteggiatura e decorazione.

La figura del Tecnico edile contribuisce attivamente al presidio del processo delle costruzioni, con competenze relative alla logistica dell’approvvigionamento, alla documentazione delle attività e all’ambito organizzativo-operativo del cantiere.

Le 1056 ore di formazione annue offerte – gratuitamente – dalla scuola edile di Udine, permettono l’assolvimento del diritto-dovere di istruzione e formazione e mirano allo sviluppo di competenze legate sia al “sapere” e al “saper essere” (Italiano, Inglese, matematica, diritto, storia etc.) sia al “saper fare” il tutto con il supporto di docenti accreditati e di professionisti operanti nel settore edile, con laboratori e simulazioni di cantiere volti a responsabilizzare e a rendere autonomi gli allievi nella gestione delle mansioni a essi assegnate il tutto con il supporto di docenti accreditati e di professionisti operanti nel settore edile. Fondamentale, inoltre, la presenza dei periodi di stage (192 ore nel secondo anno, 240 nel terzo, 528 nel quarto) per mettere in pratica quanto appreso a scuola con un’esperienza in un’impresa del settore sia sul territorio che all’estero.

La scuola si trova via Bison 67 a Udine, oltre alle aule didattiche, dispone di laboratori informatici e laboratori edili per le simulazioni di cantiere, un auditorium per gli incontri di formazione, mensa, spazi ricreativi e foresteria per i non residenti. Numerosi i servizi e le agevolazioni previste per gli studenti, dalla dotazione gratuita di materiale didattico, indumenti e dispositivi di sicurezza al rimborso spese di trasporto.

Per i più meritevoli è riconosciuta una borsa di studio qualora dimostrino continuità di profitto e di presenza nel corso dell’anno scolastico, mentre per chi ne avesse necessità sono previsti laboratori di recupero o di potenziamento linguistico, nonché percorsi personalizzati come quello che consente, a chi non ha concluso la terza media e ha più di 16 anni, di conseguire la licenza frequentando in contemporanea il primo anno di operatore edile.

Contatti

CEFS Udine, via Bison 67, 33100 Udine (UD) tel. 0432 44411

La Segreteria è aperta
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30

• per informazioni: formazione@cefsudine.it